Search
UK & Ireland | Italiano - Change

HPE Primera: addio 99,9999%, benvenuta disponibilità del 100%

Posted: 23 settembre 2019 By: Tech Data Advanced Solutions Categories: Tech Data Value, Storage, News

Nonostante il miglioramento della qualità dei servizi abbia oggi ridotto i tempi di inattività, i clienti restano esposti a rischi aziendali e interruzioni di servizi in caso di avaria di storage.

Grazie a HPE Primera, finalmente è possibile dire addio alle interruzioni dello storage sull’intera infrastruttura stack, ai compromessi tra resilienza mission critical e agilità aziendale e alla difficoltà di equilibrare tempi di attività delle applicazioni e disponibilità dei dati.

È proprio così, da oggi è possibile ottenere uno storage array aziendale con garanzia di disponibilità del 100%.

Elimina gli imprevisti

Nel mondo digitale, oggi più che mai è necessario assicurare il funzionamento delle applicazioni fondamentali e al contempo garantire l’accesso costante ai dati che supportano applicazioni, transazioni e procedure aziendali. I clienti hanno bisogno di storage che elimini gli imprevisti e che sostituisca la complessità dell’infrastruttura tradizionale con un’architettura di storage sofisticata, capace di garantire una disponibilità del 100% e un’agilità massimizzata.

HPE Primera è la soluzione all'avanguardia per i programmi aziendali futuri.

Progettata per l'elevata disponibilità, HPE Primera supera la concorrenza grazie a un design multi-nodo e a una continuità aziendale trasparente, HPE Peer Persistence e replica dei dati. Utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico basati su InfoSight per prevedere e prevenire interruzioni nello stack, Primera offre un approccio end-to-end per la resilienza delle app, garantendo tempi di attività del 100%, un risultato mai raggiunto da altri fornitori.

Inoltre, Primera è facile da implementare e gestire, con tempi di installazione di pochi minuti e aggiornamenti trasparenti e forniti come servizio.

Disponibilità del 100%. Garantito.

Se abbinata a Proactive Care (o supporto superiore), HPE Primera fornisce la "Garanzia di disponibilità del 100%" di HPE come standard.  Se il cliente riscontra una disponibilità inferiore al 100% a seguito di un'interruzione qualificata, HPE offre la propria collaborazione per risolvere il problema oltre a crediti per un futuro acquisto o aggiornamento di Primera.

I requisiti dei clienti sono i seguenti:

  • Acquistare un array HPE Primera.
  • Acquistare un contratto di HPE Proactive Care standard o un contratto di assistenza superiore (contratto di assistenza iniziale minimo di tre anni. HPE Primera deve essere incluso nel supporto standard per ricevere e utilizzare tutti gli aggiornamenti del sistema operativo HPE Primera).
  • Abilitare HPE InfoSight e restituire i dati a HPE.
  • Applicare tutti i HPE critici e consigliate entro 10 giorni.
  • Aggiornare alle versioni HPE critiche e consigliate di HPE Primera per SO/firmware entro 30 giorni.

In caso di interruzione non pianificata che soddisfi i requisiti (entro tre anni dalla data di acquisto):

  • Il cliente dovrà aprire una richiesta di supporto HPE in caso di interruzione imprevista.
  • Qualora HPE stabilisca che un'interruzione sia stata causata dal sistema HPE Primera, fornirà crediti per un nuovo sistema o aggiornamento HPE Primera. L'importo del credito sarà determinato da HPE e potrebbe essere basato sul contratto di supporto e sulla configurazione dell'array.
  • Il credito verrà emesso tramite e-mail e potrà essere utilizzato entro tre anni per l'acquisto o l'aggiornamento di un nuovo sistema HPE Primera.
  • I crediti HPE possono raggiungere il 20% del prezzo d’acquisto originale del sistema e si basano su gravità, assistenza e configurazione delle interruzioni. Un'interruzione che soddisfa i requisiti può verificarsi solo durante tempi di inattività non pianificati.
  • La garanzia di disponibilità del 100% di HPE definisce un'interruzione come: l’impossibilità per i clienti ad accedere a un singolo volume virtuale (VV) o a tutti i relativi dati su un dispositivo di storage a causa di un’avaria del dispositivo di storage stesso o per un'azione errata dei servizi di supporto autorizzati HPE sul dispositivo di storage. Il tempo di inattività viene misurato come tempo in cui una qualsiasi delle unità logiche fornite al sistema host non è disponibile oltre i limiti di timeout.

Gli specialisti di storage HPE di Tech Data sono a tua disposizione per supportare ogni opportunità e distribuzione di HPE Primera. Sfrutta la nostra conoscenza dei prodotti e delle procedure HPE per semplificare qualsiasi progetto e offrire i migliori risultati a te e ai tuoi clienti.

Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina Primera o contatta il tuo team Tech Data HPE locale.

Back to blogs