Search
UK & Ireland | Italiano - Change

È tempo di parlare di cloud ibrido con HPE e Forrester

Posted: 15 ottobre 2018 By: Stefania Mungai Categories: Solutions

È tempo di parlare di cloud ibrido con HPE e Forrester

Il cloud ibrido è un tema caldo per le aziende a livello globale. I vantaggi sono evidenti, poiché la flessibilità del cloud ibrido consente alle aziende di adottare il giusto mix di modelli per soddisfare carichi di lavoro specifici. Tuttavia, fornire un'infrastruttura multi-cloud può rivelarsi complicato. Integrazione, gestione e connettività di rete diventeranno più impegnative durante il processo di piena adozione del cloud ibrido.  

 

Tendenze del cloud ibrido  

Secondo un rapporto Forrester del 2017: The Proliferation Of Hybrid Cloud: A Global Look At Current Hybrid Trends And Approaches, il 56% delle aziende intervistate ha più soluzioni cloud e si sta orientando verso soluzioni cloud ibride per una serie di motivi.  

Per queste società, le principali ragioni della transizione verso il cloud ibrido includono una migliore gestione dei dati, una migliore gestione e flessibilità dell'infrastruttura IT e una maggiore sicurezza e conformità. Grazie a un incremento delle opzioni e della flessibilità, le aziende possono trovare le soluzioni migliori per le proprie esigenze, rendendo l'infrastruttura IT molto più economica.  

Sfide del cloud ibrido  

La stessa ricerca ha rilevato che le app mobili e IoT, che necessitano di scalabilità e sedi globali, vengono distribuite più regolarmente nel cloud pubblico. Tuttavia, le applicazioni che richiedono potenza di calcolo locale, come i contact center e le applicazioni aziendali web interne, sono ancora prevalentemente distribuite nel cloud privato.  

Inoltre, i sistemi tradizionali locali sono ancora il mezzo preferito per l'implementazione di alcune app sensibili, come finanza, contabilità, sicurezza e risorse umane. Le aziende spesso preferiscono implementare l'eCommerce anche in ambienti SaaS (Software-as-a-service) per sfruttare le funzionalità di queste soluzioni e migliorare l'esperienza del cliente.  

Vantaggi del cloud ibrido  

Nonostante queste sfide, il cloud ibrido offre ancora un potenziale enorme per le aziende. La capacità di migrare dinamicamente i dati tra i cloud è un vantaggio chiave che molte aziende stanno cercando di sfruttare.  

Secondo il rapporto Forrester del 2017, la capacità di migrazione che le aziende ritenevano più preziosa era la gestione delle raccomandazioni per la piattaforma più adatta in base alle caratteristiche del carico di lavoro. In seconda posizione c'era un trasferimento più dinamico dei carichi di lavoro e il provisioning dinamico della capacità in eccesso.

Per le aziende che desiderano rimanere agili e lavorare in modo più conveniente, il cloud ibrido è la soluzione ideale. Tuttavia, come indicato nella suddetta ricerca, non esiste una piattaforma cloud valida per tutte le aziende. Una maggiore flessibilità comporta una maggiore complessità, il che significa che molte aziende interessate ad adottare il cloud ibrido avranno bisogno di ulteriore supporto per integrare un mix di piattaforme cloud nella propria infrastruttura IT. 

Come può aiutare Tech Data?  

Puoi collaborare con HPE e Tech Data Advanced Solutions per trovare la giusta combinazione di piattaforme per le applicazioni e i dati dei tuoi clienti, costruendo soluzioni ibride che includano perfettamente sia l'IT tradizionale che il cloud pubblico e privato. Dai un'occhiata alla pagina dei nostri prodotti IT ibridi con cloud per saperne di più su come possiamo aiutarti a fornire servizi IT ibridi ai tuoi clienti. 

Approfondisci la video intervista e il rapporto di ricerca di Forrester aumentando le tue conoscenze sulla proliferazione del cloud ibrido. 

Tech Data e HPE collaborano per offrirti soluzioni intelligenti.

 

Vinci la sfida del MERCATO GLOBALE con HPE.. guarda il nostro video

Back to blogs