Search
UK & Ireland | Italiano - Change

Per riuscire a mantenere la competitività, le aziende sono in cerca di soluzioni che favoriscano la modernizzazione dell'infrastruttura. I reparti informatici hanno bisogno di agilità per ottenere risultati e di proteggere le proprie risorse digitali mantenendo al tempo stesso la competitività.

Per queste aziende il segreto del successo è disporre di server di ultima generazione. Quando si tratta prodotti di ultima generazione, HPE è leader indiscusso con la serie Gen10, i server più sicuri sul mercato.

I sistemi Gen10 utilizzano tecnologie di AI per trasformare la gestione dell'infrastruttura, ottimizzare le prestazioni nonché prevedere e prevenire i problemi abbinando l'apprendimento automatico cloud-based con il monitoraggio dell’integrità e delle prestazioni.

I sistemi HPE Gen10 sono i primi server standard del settore a includere il Silicon Root of Trust integrato nell'hardware. Ciò garantisce una serie di handshake affidabili dal firmware di livello inferiore a BIOS e software, garantendo un buono stato noto.

Quali sono i motivi per cui i clienti dovrebbero passare a Gen10?

Le aziende hanno bisogno di massimizzare la propria agilità per ottenere risultati costanti. I server HPE Gen10 semplificano l’adattamento informatico a requisiti in continuo cambiamento grazie a Intelligent System Tuning, HPE Scalable Persistent Memory ed avanzamenti di server networking e storage.

I server Gen10 garantiscono inoltre la sicurezza delle risorse digitali. Funzioni di sicurezza impareggiabili, fino al silicone, offrono le ultime innovazioni per quanto riguarda la protezione e il ripristino del firmware nonché il rilevamento di malware.

Infine i server Gen10 offrono ai clienti un totale controllo finanziario. Le aziende hanno la possibilità di pagare solo le risorse che utilizzano e di scalare in base alle proprie necessità senza mai incorrere in over-provisioning o in costi non gestibili. I modelli di pagamento flessibili si adattano ai risultati aziendali e sono scalabili per le esigenze future.